Iscriviti ai Feed Aggiungimi su Facebook Segui il Canale di Youtube Seguimi su Twitter Aggiungimi su Google+ Seguimi su Pinterest


In questo articolo ti voglio insegnare a gestire uno degli aspetti più rilevanti della tua vita quotidiana: le abitudini! Imparerai come interrompere le abitudini negative per sostituirle con nuove abitudini positive, potenzianti e piacevoli. Cominciamo!


Quella dannata abitudine..
Non esiste forse parola più familiare ed insidiosa: l'abitudine è fare le cose che sappiamo fare, come le sappiamo fare e perché le sappiamo fare. L'abitudine ci fa sentire a nostro agio, sicuri di noi stessi e nella nostra zona di comfort. Non ci sentiamo sotto pressione quando facciamo le cose che sappiamo fare, siamo a nostro agio, e questo rafforza le abitudini stesse.
Il problema che si ha è che non tutte le abitudini che abbiamo sono positive. Fumare, mangiare troppo e male, prendere l'ascensore invece di fare le scale, litigare per facezie, guardare troppa tv, procrastinare, svegliarsi tardi, sono pessime abitudini che spesso abbiamo perché nel breve periodo ci donano una falsa sensazione di benessere, ma pregiudicano la nostra felicità e soddisfazione nel lungo periodo. Sappiamo, più o meno inconsciamente, che dovremmo fare qualcosa per cambiarle, ma, molto spesso, per pigrizia e paura, restiamo ibernati a ripetere come macchinette le stesse azioni, gli stessi gesti e gli stessi pensieri.

Il rovescio della medaglia è che vivere una vita fatta delle stesse identiche abitudini rischia di farci rinunciare ad una vita fatta di successo, felicità ed appagamentoNell'abitudine non esiste miglioramento, non esiste crescita, non esiste progresso. Si passa la vita ripetendo ossessivamente la stessa, identica, noiosa giornata. E quando succede questo si perde di vista completamente quello che dovrebbe essere lo scopo della vita: crescere ed imparare.

Abituati a non abituarti

Quando l'uomo smette di imparare, semplicemente, comincia ad invecchiare. Chiunque comprenda pienamente questo concetto ha fatto un passo avanti.
Nel mondo anglosassone è in uso una frase: "Break the habit!" Spezza l'abitudine. Effettivamente, rompere l'abitudine, fare le cose diversamente è un ingrediente cardine per pervenire al successo, ma soprattutto per stare bene con se stessi. 
Non è così facile però, altrimenti non sarei qua a parlartene. Se vuoi veramente cambiare le abitudini che per te sono nocive, occorre:

1 Consapevolezza di ciò fai. Devi prestare attenzione a come impieghi il tuo tempo, agli automatismi che compi nell'arco della giornate. In particolare devi sforzarti di renderti conto che dietro ogni abitudine c'è sempre una scelta che compi. Quando ti adagi comodo sul divano per guardare la tv, in realtà stai scientemente scegliendo di guardare la tv invece di leggere un libro, fare sport, passare del tempo con chi ami. Avere consapevolezza che esistono altre scelte possibili è molto importante.

2 Volontà di fare le cose in modo differente. Una volta che ti sei reso conto delle scelte che compi e del modo in cui impieghi il tuo tempo, devi essere mosso da una sincera, profonda ed appassionata volontà di cambiare. L'esperienza mi ha insegnato che qualsiasi cambiamento duraturo non può prescindere da uno scopo definito. Se non sai dov vuoi andare, non sarà importante dare senso a ciò che fai. Al contrario, avere una meta ben precisa ti donerà automaticamente forza di volontà e passione per cambiare drasticamente le tue abitudini.

3 Sostituisci le vecchie abitudini con nuove potenzianti. Questo aspetto è molto importante a causa del principio del riempimento. Uno spazio vuoto sarà prima o poi riempito da qualcosa.Sradicare un abitudine è importante, ma se lasci "vuoto" quello spazio prima o poi la vecchia abitudine (od una abitudine peggiore) torneranno a riempirlo.  E' importante che mentre che elimini la vecchia abitudine trovi una nuova abitudine, potenziante e positiva per te, che la possa sostituire. In questo articolo, ad esempio, ti parlo delle abitudini più importanti per iniziare alla grande le tue giornate.

4. Ripeti la nuova abitudine fino a che non è parte di te. Studi dimostrano che affinché un'abitudine diventi tale occorre un periodo di circa 21 giorni. Per fare sì che la nuova abitudine si instauri pienamente nelle tue routine occorre che tu la ripeta con costanza a qualsiasi costo. All'inizio potrà apparirti un pizzico faticoso o difficile, ma poco a poco sarai premiato dalla soddisfazione. Tieni duro per 21 giorni e la nuova abitudine sarà parte di te!


0 commenti :

Posta un commento