Iscriviti ai Feed Aggiungimi su Facebook Segui il Canale di Youtube Seguimi su Twitter Aggiungimi su Google+ Seguimi su Pinterest

Se mi guardo indietro e guardo a ciò che ero 10 anni fa, mi rendo conto di essere cambiato molto. Non me ne sono accorto subito, naturalmente. La maggior parte del nostro cambiamento personale avviene attraverso una lunga evoluzione graduale, di cui siamo a malapena a conoscenza. Le nostre identità cambiano lentamente, come la coste e le montagne, modellate e scavate dal clima, dal vento e dall'oceano.
Poi, improvvisamente, arriva un momento in cui ti accorgi che sei cambiato, e che hai capito. Forse è stato qualcosa con il quale hai lottato a lungo, o forse una semplice parola detta da un amico. Qualunque sia l'origine, in quel momento, capisci che hai raggiunto una più profonda comprensione del tuo mondo e della tua vita. Nel buddismo Zen si parla di Satori (悟, da satoru, "rendersi conto"), intendendo l'esperienza del risveglio spirituale, nella quale ti trovi ad essere "illuminato", in un lampo, da una vera e profonda questione.
E' capitato sicuramente anche a te, in una giornata di riposo, magari, o camminando per le vie della città, o magari immerso nel tuo lavoro. Un lampo, il tempo che rallenta, e tu che ti trovi a pensare "Ma certo! Ho capito". Tutto quell'ammasso indistinto di eventi, parole, pensieri ed esperienze repentinamente ha assunto un senso, ti si è parata innanzi la lezione di vita che cercavi.

Ecco qui alcune delle più importanti lezioni che la vita ci ha potuto impartire. Dimmi cosa ne pensi e, soprattutto, dimmi quali sono le lezioni di vita che tu hai appreso!


1. SFRUTTA OGNI ISTANTE
Mettitelo in testa. Sei un punto nel mezzo tra una cosa che non c'è più, ed una cosa che non c'è ancora.Tutto quello che sei e che hai è il qui, l'adesso. Non si può cambiare il passato, e non si sa nulla del futuro. E' importante concentrarsi sul presente. Non si può camminare con la testa rivolta all'indietro. Ciò che sarà è frutto di ciò che è adesso. Sfrutta ogni istante. Qui ti spiego le 20 cose che devi evitare se non vuoi sprecare la tua vita.

2. LA FELICITA' NON E' IN VENDITA
Non possiamo comprare la felicità, ricordati questa lezione di vita. Certo, può suonare stereotipato, ma, alla fine, cercando in tutti i corridoi e gli scaffali dei supermercati, ed in tutte pagine di eBay ed Amazon, non troverai nessuna scatola di felicità in compresse in libera vendita. Puoi cercare qualcosa per riempire il vuoto, ma non puoi riempire quel vuoto con cose materiali. Non funziona in questo modo, non importa quanto duramente ci provi o quanta roba compri, perché quella roba non ti renderà felice. Nella migliore delle ipotesi ti saprà placare momentaneamente. Nel peggiore dei casi ti rovinerà la vita, lasciandoti solo, solo in mezzo ad un mare di oggetti. La verità è che siamo tutti andando a morire, e ammucchiare tesori nelle nostre tombe non ci risparmierà da questo destino.

3. FOCALIZZATI SU CIO' CHE HAI
Ecco un'altra lezione: focalizzati su ciò che hai, non su ciò che ti manca. Hai un’infinità di cose di cui poter essere grato. Il meraviglioso universo che ti circonda, l’aria fresca, le persone intorno a te, i tanti piccoli momenti di gioia che ogni giorno è in grado di regalarti. A volte è necessario lasciare andare ciò che si è perso e concentarsi su tutto ciò di prezioso che ci rimane.

4. IL MONDO NON SI CURA DI TE
Il pensiero che può sembrare così spaventoso a prima vista: "Nessuno si preoccupa per me!?" - Diventa liberatorio quando si elabora il suo vero significato. Come ha detto David Foster Wallace: "Smetti di preoccuparti su cosa gli altri pensano di te, quando ti rendi conto di quanto raramente lo facciano". E questa, in realtà, è davvero una buona notizia ed una grande lezione di vita: significa che si possono commettere errori sapendo che la gente dimentica. Significa che non c'è assolutamente alcuna ragione per non essere la persona che si desidera essere. Il dolore che vivranno gli altri vedendoti cambiare sarà fugace e la tua ricompensa durerà tutta la vita.

5. ACCETTA I FALLIMENTI
"Se vuoi il successo ricerca il fallimento" Prima accetti questa lezione di vita, prima riuscirai a rimuovere i tuoi blocchi e a superare le tue paure. Non potrai mai essere sicuro al 100% che quello che stai facendo funzionerà, ma puoi stare certo che senza provarci non riuscirai mai a raggiungere i tuoi traguardi. Prova, sbaglia, riprova e sbaglia ancora. E riprova. Presto o tardi otterrai la tua ricompensa.

6. NON SEI SOLO
Non sei solo. Le altre persone sono più vicine a te di quanto tu possa pensare. I tuoi amici, la tua famiglia, spesso anche semplici conoscenti o addirittura gli sconosciuti, sono pronti a tenderti la mano e ad aiutarti. Le altre persone hanno i tuoi stessi sogni, vivono i tuoi stessi drammi e portano nel loro cuore le tue stesse speranze.

7. NON CI SEI SOLO TU
Impara che non ci sei solo tu, e ti conviene cercare qualcosa di più importante oltre a te. E 'incredibilmente difficile pensare al mondo da una prospettiva diversa dalla nostra. Siamo sempre preoccupati per quello succede nella nostra vita. Che cosa devo fare oggi? Cosa succede se perdo il lavoro ? Perché non riesco a smettere di fumare? Perché sono in sovrappeso? Perché non sono felice con la mia vita? Occorre prestare attenzione a quello che succede attorno a noi. Perché? Perché..

8. LE RELAZIONI CONTANO
Non tutte le relazioni contano allo stesso modo, ma ce ne sono alcune che sono veramente importanti. Ci sono alcuni rapporti su cui devi concentrarti (per la maggior parte di noi le relazioni che veramente contano, probabilmente non sono più di 20). In questa pagina, trovi spiegato il principio fondamentale del trattare con la gente, ed a questa ti racconto qualche trucco per piacere alla gente.

9. CERCA IL POSITIVO
Non rendere un problema più grande di quanto sia in realtà, ecco la lezione di vita che tutto dovremmo imparare. Non lasciare mai che una singola nuvola offuschi il cielo della tua serenità. C’è sempre un’area della tua vita su cui il sole continua a splendere. Ricordati di osservare la realtà da diverse prospettive, non ingigantire i problemi, impara a percepirli e a valutarli per quello che sono e a individuarne i modi per superarli. In questo articolo ti spiego più approfonditamente come funziona il pensiero positivo.

10. IL SOLE SORGE OGNI MATTINO
Le cose cambiano, ma il sole ogni mattino risorge. La cattiva notizia è che nulla dura per sempre. La buona notizia è che nulla dura per sempre. Afferrata la lezione? Ogni dolore, ogni momento difficile presto o tardi apparterrà al passato. Nulla è permanente: nei periodi più bui ricorda sempre che la luce presto tornerà a splendere nuovamente sul tuo cammino.

11. UNO SCHIAFFO INSEGNA PIU' DELLE CAREZZE
Il dolore può essere positivo. Il dolore ci fa sapere che qualcosa non va. Si tratta di un indicatore utile a cambiare quello di sbagliato che stiamo facendo. Ma la sofferenza è una scelta, e possiamo scegliere di smettere di soffrire, imparando una lezione dal dolore ed andando avanti con le nostre vite.

12. AMA TE STESSO
Ama te stesso. Uno degli errori più frequenti che commettiamo nel corso della vita è quello di essere talmente presi dai nostri pensieri e dai nostri problemi da non riuscire a ritagliare il giusto tempo da dedicare alla cura e all’amore di noi stessi. Troppo spesso ci rimproveriamo, ci colpevolizziamo per gli errori fatti, a volte arriviamo perfino ad odiarci. Cambiare rotta, iniziando ad amarti, è il regalo più bello che puoi farti.

13. LA GELOSIA E' INUTILE
E' strano, ma alcune persone si aspettano da noi gelosia per dimostrare che teniamo a loro. Invece, scegli di mostrare il tuo interesse per qualcuno dando fiducia. Rende tutto più facile.

14. LA VERITA É PIÙ FORTE 
La verità alla lunga è meglio delle bugie. Devi imparare ad osservare la realtà per quello che è oggettivamente, non per come la vorresti. Affrontare la realtà, anche quando è dura e difficile da digerire, ti consente di porre le basi per ripartire e iniziare a costruire un futuro ricco di nuove opportunità.

15. SORRIDI
Inizia a sorridere. Prova ad individuare il lato ironico di ciascuna situazione. L’ottimismo è un magnete che attrae la felicità. Torna bambino, non vergognarti di ridere, non prenderti troppo sul serio e comincia a divertirti. La vita è un gioco meraviglioso che non merita di essere sopraffatto dalle preoccupazioni.

16. NON PUOI CONTROLLARE TUTTO
Non puoi controllare quello che ti accade. Ma puoi controllare come reagisci a ciò che ti accade. Inevitabilmente, molti aspetti e numerosi eventi della nostra esistenza sfuggono completamente al nostro controllo. Preoccuparti o lamentarti diventa, nella migliore delle ipotesi, una completa perdita di tempo. Ricorda sempre che di fronte a un evento hai la possibilità di decidere come reagire, sia a livello pratico che a livello mentale. Qui trovi una guida su come gestire le proprie emozioni.

17. NON AVERE DUBBI
Il dubbio ti impedisce di fare tutto quello che vuoi fare, di essere sano o felice o passionale o vivere una vita piena di significato.

18. OGNI DIFFICOLTÀ CELA UN REGALO
Ogni difficoltà presenta degli aspetti positivi. Ogni situazione è una medaglia che presenta sempre due facce contrapposte. Anche la circostanza più gioiosa spesso presenta risvolti amari o dolorosi. Allo stesso modo, ogni situazione negativa reca in sé elementi positivi, che spesso non sono di facile e immediata individuazione, ma che a ben guardare sono sempre presenti sotto forma di opportunità e nuove occasioni da sfruttare.

19. HAI SEMPRE UNA SCELTA
Hai sempre una scelta. Non importa di cosa si tratti, ma hai sempre a disposizione una scelta. Se non hai la possibilità di cambiare qualcosa, hai comunque la possibilità di cambiare il modo in cui pensi a quella cosa. Hai sempre la possibilità di vedere una crisi come opportunità di imparare qualcosa di nuovo, come occasione per trasformare un problema in una splendido momento di crescita.

20. NESSUNO SA COSA DIAVOLO STIA FACENDO
C'è un sacco di pressione sui ragazzi, al liceo e all'università, perché individuino esattamente cosa vogliono nella vita. Si inizia con la scelta dell'università. Poi si tratta di scegliere una una carriera. Quindi occorre individuare il percorso più efficace per scalare la gerarchia, il più possibile vicino alla cima. Poi è sposarsi e avere figli. Ma la vera lezione di vita la impari quando impari che quasi nessuno ha idea di quello che sta facendo Ognuno naviga a vista. Delle decine di persone con cui mi sono tenuto in contatto dai tempi del liceo e dell'università (e per "restare in contatto" intendo "ficcanasare su Facebook"), non mi viene in mente più di tre o quattro che non abbiano cambiato posto di lavoro, carriera, paese, orientamento sessuale o squadra di calcio almeno una volta. I loro piani sono serviti a poco, hanno dato attenzione alle opportunità ed hanno agito.

21. TROVA LA TUA PASSIONE
Trovare la tua passione è importante. La mia passione è la scrittura. Forse già conosci la tua passione, forse non ne hai la più pallida idea. Capirlo, cambierà tutto per te.

22. UN NUOVO INIZIO E' SEMPRE POSSIBILE
A volte può essere utile ripeterti: “Caro Passato, grazie per le lezioni di vita che mi hai insegnato, ora è tempo di lasciarti. Caro Futuro, sono pronto, sto arrivando!”. Ogni giorno è un nuovo inizio. Ogni mattino quando ci svegliamo è il primo giorno del resto della nostra vita.Ogni istante è un’occasione meravigliosa per iniziare a costruire un futuro radioso.

23. L'INVIDIA E' UNA PERDITA DI TEMPO
Non comparare la tua vita a quella degli altri. Non ne puoi proprio sapere nulla, della vita degli altri.

24. I TUOI GENITORI SONO PERSONE
I genitori sono esseri imperfetti, vulnerabili, persone che lottano facendo del loro meglio. Il primo dovere della vita adulta è il riconoscimento, accettazione, e (se il caso) il perdono dei difetti dei propri genitori. Sono persone. Hanno fatto del loro meglio, anche se non sempre hanno saputo cos'era meglio.

25. LA SALUTE E' LA COSA PIU' IMPORTANTE
La salute è più importante di quanto la maggior parte di noi la tratta. Senza salute, nient'altro importa. Per questo ho scritto una guida con 21 segreti per non ammalarsi mai.

26. CIO' CHE CONTA, ALLA FINE, E' CIO' CHE AMI
Dobbiamo amare. Conosci il detto, "è meglio aver amato e perso che non aver amato affatto"? Lo so, queste affermazioni suonano così banali e insulse che spesso le si respinge. Ma è la verità, una verità così profonda che forse possiamo discuterne solo con queste piccole affermazioni stereotipate. Dobbiamo amare, anche se ci si rompe il cuore. Perché se non amiamo, le nostre vite sfumano. Dobbiamo agire per mostrare agli altri che ci interessano, per mostrare loro che li amiamo. In questo articolo ti parlo approfonditamente dell'amore, in 39 punti.

27. CAMBIARE E' OK
Il cambiamento è crescita. Tutti noi vogliamo ottenere risultati diverso, ma la maggior parte di noi non ama vedere le cose cambiare. Cambiare equivale a incertezza, e l'incertezza equivale a disagio ed il disagio non è molto divertente. Ma quando impariamo a godere del processo di cambiamento, poi si arriva a raccogliere tutti i frutti del cambiamento. Ed è così che si cresce come persone. Per cambiare occorre uscire fuori dalla zona di comfort: in questo articolo c'è un video che ti spiega come fare.

28. SII ONESTO
L'onestà, al livello più semplice, equivale al dire la verità, al non mentire. E 'incredibilmente importante essere onesti, ed è doloroso, ma quando non lo si è si perde tutto il bello della vita

29. LE AMICIZIE NON SI FORZANO
Ci sono due tipi di amici nella vita: il tipo che quando ci si rivede dopo una lunga lontananza ci si rende conto che nulla è cambiato, e il tipo che quando ci si rivede dopo una lunga lontananza ci si rende conto che tutta è cambiato. Non è che queste altre persone erano persone cattive o cattivi amici. Non è colpa di nessuno. E' solo la vita.

30. NON SIAMO PERFETTI
Fingere di essere perfetto, non ti renderà perfetto. Io non sono perfetto, e non lo sarò mai. Faccio errori e decisioni sbagliate, e a volte fallisco. Inciampo, cado. Sono un essere umano, miscela sfumata di buio e luce, come te.

31. NON DARE ASCOLTO AI MEDIA
Leggendo internet, guardando la tv, si Rischia di iniziare a pensare che la terza guerra mondiale sia imminente, che le società governano il mondo attraverso una cospirazione globale, che tutti gli uomini sono stupratori, che tutte le donne sanno mentire, e che il mondo è finito nel 2012.
E' importante a volte ignorare bellamente queste cose e ricordare se stessi che la vita è semplice, le persone sono buone, e le voragini che sembrano separarci sono spesso solo crepe.

32. IL 99% DELLE COSE E' ANCORA DA IMPARARE
Con questo articolo non intendo trasmetterti i miei pensieri come regole e massime esatte ed indiscutibili. Ho ancora un mucchio di cose da imparare, e lo stesso vale per te.


E per te quali sono le lezioni di vita più importanti che hai appreso?

RISORSE CONSIGLIATE


La rana che finì cotta senza accorgersene e altre lezioni di vita, una lettura portentosa per trarre suggerimenti e visioni sulla vita

1 commenti :

  1. Ciao Mauro!
    innanzitutto Grazie e complimenti per questo sito: trovo sempre parole sagge e utili alle quali attingere!
    Per quanto riguarda questo articolo...l'ho letto un mucchio di volte..
    Sono qui a scrivere perché mi trovo in una stato di vuoto quasi totale..
    Non ho uno scopo e sono molto demotivata, in gran parte perché passo le giornate a fare un lavoro che odio ...volevo sapere cosa dovrei fare

    RispondiElimina