Iscriviti ai Feed Aggiungimi su Facebook Segui il Canale di Youtube Seguimi su Twitter Aggiungimi su Google+ Seguimi su Pinterest

Comunicazione, Miglioramento,  Piacere alla gente, Sorriso, Sviluppo Personale,

Premessa.

I 13 modi per piacere alla gente che trovi qui sotto funzionano davvero. Ho potuto sperimentarli sulla mia pelle, e prima di me, sono stati sperimentati da tali e tanti personaggi della storia che sulla loro efficacia non é possibile dubitare.

Perché funzionino al 100%, però, é necessario, anzi, é fondamentale un requisito: ti deve piacere la gente.

Proprio così:

PER PIACERE ALLA GENTE IL REQUISITO FONDAMENTALE E' CHE LA GENTE TI PIACCIA!

Inoltre, ogni volta che metti in atto una di queste tecniche per piacere alla gente, occorre che le adotti con l'animo sincero e disinteressato. Essere falsi quando si ha a che fare con le persone non porta mai nulla di utile. E' come un'atleta che si dopa prima di una gara. Può vincere una gara, certo, anche un mondiale. Ma alla fine, tutto crolla. Al meglio che vada si scopre che ha fatto ricorso al doping, e dunque perde i titoli, gli sponsor, la possibilità di gareggiare e viene ricoperto dall'ignominia generale. Ma non è il peggio. Perché assumere quelle sostanze, in realtà, danneggia soprattutto il suo corpo, la sua salute, e lo espone a rischi incalcolabili.

Quindi, ogni volta che metti in atto le tecniche per piacere alla gente, ricordalo di farlo con spirito sincero, onesto e disinteressato. I risultati che vivrai, te lo assicuro, ti ripagheranno ampiamente e ti riempiranno il cuore di felicità.

Ok, date queste premesse, direi che sei pronto per leggere i 13 modi per piacere alla gente. 
Essi si rifanno agli insegnamenti che é possibile trovare in un gran numero di filosofi, pensatori e uomini illustri che hanno solcato la terra nel corso dei secoli. E' straordinario come l'agire di uomini così differenti, da Gesù, a Napoleone, passando per Buddha, Benjamin Franklin e Lao Tze, abbiano in comune gli stessi approcci, gli stessi pensieri su come occorre trattare con le persone.

Pronto ad entrare nel club?

1 INTERESSATI, PROFONDAMENTE, E SINCERAMENTE AGLI ALTRI. 

Non c'è nulla di più bello che trovare una persona che ci ascolti veramente, che sia curiosa rispetto a quello che ci succede, che sia capace di mostrare empatia ed amicizia. Troppo spesso si ha a che fare con gente che ci interrompe quando ha qualcosa da dire, che freme aspettando il suo turno per parlare, che mentre parliamo si mostra distratta o assente..
Parlare é comunicare, comunicare é raccontare se stessi, noi stessi siamo un unico nel mondo preziosissimo. Ogniqualvolta una persona ci parla di sé, ci fa un dono grandissimo, e per questo occorre accoglierlo con il massimo del rispetto e dell'interesse!

2 SE VUOI AVERE DEGLI AMICI, SORRIDI!

Non esiste al mondo potere più grande, più sconfinato e più potente di un sorriso. Il sorriso è come un raggio di sole in mezzo alla tempesta, comunica apertura, amicizia e calore umano. Per chi lo riceve è come una carezza, e predispone ad essere cordiali, piacevoli e disponibili.
La prossima volta che ti rechi alla posta, sfodera il tuo migliore sorriso e vedrai che risultati!
Sorridi sempre, comunque, sinceramente, e vedrai che cambiamenti avrà la tua vita!

3 DIMOSTRATI CONTENTO DI ESSERE IN COMPAGNIA DELLE PERSONE!

Magari oggi a lavoro il tuo capo ti ha messo in difficoltà, o hai avuto un battibecco con tua moglie, o il mignolo del piede è indolenzito, ma, in ogni caso, che centra la persona che ti sta affianco in questo momento? Assolutamente nulla! Magari anche lei ha avuto una giornata critica. Ma questa è una ragione in più per essere felice di vederla, per essere allegro, disponibile e passare dei buoni momenti insieme! Anzi, sapendo che hai avuto una giornata così così, ma nonostante ciò sei allegro ed in buona compagnia, la persona non potrà che apprezzarti di più!

4 DAI SEMPRE IMPORTANZA AGLI ALTRI!

Sai chi sono le persone più tristi in assoluto? Gli egoisti, quelli che pensano sempre a se stessi, che non si interessano agli altri e che non conoscono che un pronome: Io!
E sai chi sono le persone che piacciono di meno? Sempre gli egoisti.
Se vuoi piacere alla gente, ed essere tanto, felice, devi applicare una semplice regola:
BASTA CON L'IO E AVANTI COL TU!

5 INCORAGGIA GLI ALTRI A PARLARE! 
Il modo più semplice per verificare se una persona è realmente interessata? Occorre vedere se incoraggia gli altri a parlare oppure no. Quando un tuo amico, od una persona, getta qualche parola su un argomento che si vede che gli interessa, non lasciarlo cadere. Ma interessati sinceramente, facendo una cosa assai semplice: PONI DELLE DOMANDE!

6 OCCHIO ALL'ESPRESSIONE DEL VOLTO E DEL CORPO! 

Puoi dimostrarti interessato, puoi fare domande, puoi sorridere, puoi dimostrarti contento di essere in compagnia di altre persone, ma se non lo sei veramente, le espressioni del tuo volto o il linguaggio del corpo provvederanno a dire la verità. Non dimostrarti interessato, mentre ti guardi da una parte all'altra, non essere sorridente se nel mentre tieni le braccia e le gambe incrociate.
Sii congruente!

7 SII FELICE! 
Una persona che sta bene ed è felice con se stessa, naturalmente ispira amicizia e simpatia agli altri. Una persona felice è come un termosifone che irradia benessere, e vedrai quanta gente si avvicinerà per scaldarsi e assorbire il dolce tepore della felicità.
Naturalmente ti chiederai come si può essere felici. La risposta, in realtà, è molto semplice: controllando i propri pensieri.

8 NIENTE ADULAZIONE!

L'adulazione, come ho detto, non paga mai. E' come cercare di comprare qualcosa con una banconota da 2 Euro. Il suo puzzo ci impesta e gli altri, prima o poi se ne accorgono. Invece di essere una persona leale, sincera, amica, passerai per un falso, un intrigante, un ambizioso egoista che pensa solo al proprio interesse. Evita l'adulazione come la morte!

PARLA ALLA GENTE DI SE STESSO E TI STARA' A SENTIRE PER ORE!

Parleresti mai ad un bambino di 5 anni di diritto della navigazione? Immagino di no!
E perché? Perché ad un bambino di 5 anni non gliene frega niente di diritto della navigazione!
Ma magari adorerebbe imparare a nuotare sott'acqua!
E allora, perché impuntarsi a parlare di cose che alla gente non interessano minimamente, invece di accordarsi ai loro gusti ed ai loro interessi.
Gesù, quando spiegava le massime del vangelo, non lo faceva ricorrendo a termini astrusi, a concetti teologici sofisticati o chissà che! 
No, Gesù, parlava a contadini e pastori, e parlava di pecorelle, tralci di vite e semi, cioè di cose che potevano interessare al suo auditorio e che, ancora oggi, noi possiamo capire e comprendere!

10 FATE AGLI ALTRI QUELLO CHE VORRESTE FOSSE FATTO A VOI!

Questo insegnamento è anche il più importante. Preferisci essere adulato o avere a che fare con persone sincere? Preferisci una persona con il muso od una con il sorriso? Preferisci parlare di ciò che ti interessa o di argomenti per te barbosi? Preferisci vedere una persona depressa od una serena e felice? Preferisci passare il tempo con chi è felice di stare con te o con chi sembra ti faccia un favore grandissimo?

Ed allora che aspetti ad applicarlo anche alle relazioni con gli altri?

0 commenti :

Posta un commento