Iscriviti ai Feed Aggiungimi su Facebook Segui il Canale di Youtube Seguimi su Twitter Aggiungimi su Google+ Seguimi su Pinterest


1 Confrontati sempre con gli altri

Resisti alla tentazione di confrontarti solo con te stesso. Non è un buon metodo per essere infelice. Rischi di provare soddisfazione o addirittura felicità. Non scherziamo. Ciò che devi fare è confrontarti sempre con ciò che fanno gli altri, ciò che pensano gli altri e ciò che gli altri hanno e tu non hai. E' un ottimo esercizio per minare la fiducia in te stesso e renderti triste rapidamente. Ricordati di condire il tutto sempre con invidia e pettegolezzi. 


2 Lascia stare le cose concrete


Ricorda questa regola: le emozioni sono create dalla nostra fisicità. Se vuoi davvero essere triste ed infelice resta fermo, non muoverti: muoversi fa scaricare le tensioni, e non è di certo questo quello che vuoi. Stai seduto - meglio - sdraiato il più possibile, guarda la tv, il computer, prendi la macchina anche per fare l'isolato. Semplice no?



3 Perdi la lezione


Non è grave fallire. E' grave imparare lezioni dai fallimenti: esse rischiano di portarti la prossima volta al  successo. Non essere mai critico con te stesso, non analizzare ciò che hai fatto. E' colpa degli altri se non è andata bene. Perdi la lezione e ripeti gli stessi errori. 



4 Poniti delle domande depotenzianti

Le domande sono un’arma imprescindibile per gestire le tue emozioni. Le domande guidano il tuo focus e quindi i tuoi stati emotivi. Evita quindi domande orrendamente potenzianti come:



  • Che c’è di bello nella mia vita, ora?
  • Se lo volessi, cosa potrei trovare di bello ora nella mia vita?
  • Questa situazione che mi sembra orribile, come la vedrò tra 10 anni?

Ma poniti piuttosto domande come:

  • Perché non ne faccio una giusta?
  • Perché tutti ce l'hanno con me?
  • Perché faccio sempre gli stessi errori?


5 Individua sempre ciò che non va

Ok, hai ottenuto ciò che volevi. Ma calma. Non è ancora il momento di cedere a quell'odioso ottimismo. Rifletti, indaga e vedrai che troverai qualcosa che non va. Hai vinto un milione alla lotteria? Be', potevi vincerne due accidenti! Ed in ogni caso tra qualche anno finirai i soldi e sarai pieno di debiti.


6 Lamentati


Lascia stare quei pazzi che vedono il lato positivo ovunque. Se ti sforzi bene avrai un sacco di occasioni per lamentarti. Puoi farcela. E non fare l'errore di lamentarti tra te e te. Lamentati con chiunque ti capiti a tiro. Lamentati forte. Il tuo obiettivo è chiaro: essere infelice. Non ti resta che portare a compimento questo sontuoso obiettivo. Il prima possibile.


7 Vivi una vita meschina


Mettiamo caso che per qualche imprevisto tu senta ancora un po' di felicità muoversi dentro. E' rischioso ed è per questo che è importante condurre una vita meschina e gretta. Ripensandoci, potrai godertela una seconda volta ed essere triste come hai sempre desiderato.


8 Sii negativo


C’è sempre un’area della tua vita su cui il sole splende. Ecco, a te deve interessare l'altra parte, quella che sta all'ombra. Ricordati di ingigantire i problemi, renderli catastrofici ed irrisolvibili.  


9 Sii pieno di aspettative

Conosciamo tutti persone che non si fanno aspettative e si godono le cose belle che arrivano. Ecco, questi pazzi non hanno capito nulla. La regola per la tristezza è avere sempre aspettative, nei confronti di situazioni, eventi e persone. Non solo: le aspettative devono essere grandiose ed irraggiungibili. 


10 Sii irresponsabile


La responsabilità conduce al controllo della tua vita, dei tuoi sentimenti, azioni e risultati. E questa conduce alla felicità. Evita come la peste ogni responsabilità, scarica sempre tutto sugli altri e poco a poco la tristezza prenderà il sopravvento. Dipende tutto da te.


11 Sii presuntuoso


I tuoi successi possono contribuire a suscitare antipatie, e quindi renderti più solo e più infelice. Ma un atteggiamento umile rischia di rovinare tutto. Devi tirartela. Tirartela per qualsiasi cosa. Il tuo vicino ha speso 1000 euro per il frigorifero? Be', tu ne hai spesi 3000! Il tuo amico è bravo a calcio? Be', tu per poco non giocavi in nazionale! Il tuo convivente fa le uova al tegamino? Tu le fai meglio. Tirartela è un modo fantastico per non ottenere la simpatia del prossimo. 


12 Rivanga il passato


Il passato è costante, immutabile. Tirarlo fuori può solo portare ulteriore dolore alla situazione attuale. Ecco perché è importante rivangare il passato, rinfacciare il più possibile azioni passate e dimenticarsi il presente. 


13 Lascia stare


Di fronte ad una opportunità, scappa a gambe levate! Devi essere il tipo di persona che ha paura di fare il grande ed il piccolo passo. Potresti fallire, perché rischiare? Ed inoltre: se sfruttassi l'occasione come potresti assicurarti quei rimpianti così utili per la tua tristezza ed infelicità?


14 Tieni la postura giusta


Per quanto detto prima, la nostra fisiologia influenza le nostre emozioni. Stai mogio il più possibile, con le spalle ricurve, e la testa bassa. Vedrai che dopo pochi minuti il tuo sistema emotivo provvederà a fornire pensieri angosciosi. E tu sarai soddisfatto. Sarai infelice.


15 Vivi alla giornata


Lascia stare sogni ed obiettivi. Ma chi te lo fa fare? Se vuoi sapere esattamente come evitare gli obiettivi, guarda qui.


16 Circondati di persone infelici


È facile iniziare a pensare positivamente quando sei circondato da persone che vivono la vita serenamente. Evita come la peste qualsiasi persona positiva ed ottimista! Circondati di persone mogie, svogliate, tristi e depresse. Ascolta le loro lamentele e le loro sfortune e convinciti che tutte le persone sono infelici, il mondo è una trappola piena di infelicità ed il futuro è grigio ed angoscioso.

6 commenti :

  1. Risposte
    1. Grazie Paolo! Ogni tanto cerco di trattare questi temi in modo un pizzico piú spigliato . In fondo ci sono tante strade per arrivare alla metà;)

      Elimina
  2. Certo che se essere infelice è sto casino tanto vale la felicità!

    RispondiElimina
  3. Vivere alla giornata lo vedo più come un ponte tra essere infelici ed essere infelici. Dipende dal carattere della persona secondo me!

    RispondiElimina
  4. Fin qui ci siamo, e i metodi per essere felici non li pubblicate?😜

    RispondiElimina
  5. Divertente e triste allo stesso tempo...

    RispondiElimina