Iscriviti ai Feed Aggiungimi su Facebook Segui il Canale di Youtube Seguimi su Twitter Aggiungimi su Google+ Seguimi su Pinterest

Fai del tuo meglio

Poche storie. Puoi fare di più di quello che stai facendo. Puoi dare di più quello che stai dando. Non sei contento di come vanno le cose? Datti una mossa e falle meglioÉ l'unica cosa che conta. 

Non serve ad un beneamato barare. Trucchi tips & tricks non ti faranno cambiare di una virgola se dentro di te non si accende un fottuto fuoco.  Se non ti senti al 100% c'è una sola ragione: non sei al 100%. Non lo sei ora e non lo sarai mai. E questa in realtà è l'unica vera fortuna che hai perché vuol dire che hai sempre spazio/tempo/energie a sufficienza per fare di meglio. Poche storie. Puoi fare di più di quello che fai. Che tu ti senta in testa alla corsa od irrimediabilmente ultimo, hai un sacco di strada da fare. Ti senti al top? Be' datti da fare se non vuoi cadere. Ti senti uno schifo? Be' datti da fare se vuoi recuperare. Abbassa la testa e tira fuori il meglio di te.

Puoi avere un sacco di scusanti sul fatto che non ce la stai facendo, può essere che il cane ti ha mangiato i compiti e hai Saturno contro e ti senti giù e fuori piove e non hai abbastanza soldi conoscenza tempo cultura monetine benzina o ti è capitato questo quello e pure quell'altro. Come ti pare.  Può essere che gli altri siano più belli più ricchi più alti più dotati o più intelligenti. 
Ma ora ti dico la verità, e la verità è che non gliene frega niente a nessuno dei motivi per cui non ce l'hai fatta. Semplicemente. Il mondo é sufficientemente stupido da fregarsene ed ha una memoria così breve da ricordarsi di una gara solo quel tipo sorridente che sta primo sul podio e spruzza champagne sulla biondina con la fascia. Certo, puoi sempre consolarti recriminando e dannandoti contro il mondo e la sua grettezza. 
Ma la verità è che chiunque ha la sua valigia di rogne e sfighe e recriminazioni e pessimismo e nonostante questo va avanti. 

Vuoi sapere che devi fare? E' semplice amico mio. Non ci sono scuse. C'è solo un principio da seguire: fai del tuo meglio. Ora. 

3 commenti :

  1. Bellissimo post, un ringraziamento all'autore!

    RispondiElimina
  2. Abbassa la testa e tira fuori il meglio di te��

    RispondiElimina